30 giorni SOTTO CBD – Ecco cosa succede



Vi siete mai chiesti quali sono gli effetti del CBD? Qual è la differenza tra THC e CBD? Ricevi 10€ GRATIS con HYPE: Profilo …


45 Comments

  1. Non esiste l'overdose nè di thc nè di cbd sono contento del video ma si vede che non essendo un consumatore di thc non mi sembri informato abbastanza per lo meno questa è l'impressione che ho sentito opinioni

  2. Ormai sto CBD sembra diventata la soluzione per tutti i mali del mondo. Esistono patologie psichiatriche e anche dolori fisici in cui il CBD non può fare proprio un bel niente. Ha certamente meno effetti collaterali di tanti psicofarmaci ma non è il sacro Graal.

  3. Dove hai letto che il CBD e' un sonnifero? Il CBD fa rilassare, soprattutto le persone che non sono abituate alle Benzodiazepine, potevi prenderle di giorno e vedevi se stavi piu' rilassato, inoltre sentire "la drogra marijuana" fa proprio ridere detto da uno che magari si fa di Benzodiazepine, quella si' che e' una vera droga (come da definizione OMS) in quanto da dipendenza e assuefa
    zione

  4. partiamo dal presupposto che il CBD funziona soprattutto su chi ne ha bisogno (dolori e patologie varie), e che ogni fisico risponde in maniera diversa al cbd.
    Assumere il CBD in pillole è relativamente inutile in quanto non è gastroresistente e quindi ne viene distrutto circa il 95% del suo potenziale, per quello è consigliato prenderlo sotto la lingua in olio di semi e di cocco in quanto sotto la lingua entra subito in circolo e ne riusciamo ad assorbire fino al 30%.
    Tenete presente inoltre che molte della società che ci sono in giro spacciano percentuali di cbd al 5% o al 10% quando in realtà il principio attivo è inferiore all'1%, non c'è controllo in questo.
    Se volete provare il vero olio, estratto dal nostro laboratorio, e PURIFICATO in post processing, quindi vuol dire che viene eliminato tutto il superfluo, quali clorofille, grassi, cere, etc… per tenere solo quello che serve realmente.
    Trovate tutto sul http://www.weester.it
    Il nostro produttore http://www.canax.com

  5. Io non ho mai provato il cbd ma ho fumato 1g in 4 persone al giorno per 3 anni ed oltre a non sognare non ho avuto alcun ritardo mentale, ovviamente, se ti fumi un albero al giorno come del resto qualsiasi altra cosa fa male

  6. La disinformazione è una brutta bestia…
    Se proprio non vuoi fumare, esistono tantissimi vaporizzatori che, tra le altre cose, permettono di assaporare meglio rispetto alla fumata.
    In ogni caso definire la marjuana una droga è una blasfemia e purtroppo il proibizionismo e il negazionismo in Italia hanno portato solo ignoranza e intolleranza verso una pianta che farebbe miracoli nella cura di patologie autoimmuni, neurologiche e traumatiche.
    Purtroppo, ANCORA NEL 2020, l’ignoranza dilagante ha fortemente limitato gli studi di questa sostanza e distrutto un settore che avrebbe potuto generare miliardi alle casse dello stato, oltre che dar vita a nuovi posti di lavoro.
    vista la situazione COVID, sarebbe anche meglio che lo stato si dia una mossa, milioni di persone sono pronte ad investire in questo settore in grado di far riprendere un minimo un economia sempre più in discesa.
    Chi ha perso il lavoro per il Covid, troverebbe nuova occupazione in questo settore…
    Chissà perché, solo nel 2020, in piena pandemia, la marjuana è uscita dalla tabella degli stupefacenti dell’ONU🤔

  7. Approssimativo, mistificante a tratti su molti punti dell'argomento e decisamente disinformativo. Parlare poi di "droga", quando si parla di CBD, è come parlare di convocati in nazionale tra gli omini del calcio Balilla.

  8. Guardate il mio video, provo per un mese la birra analcolica. Poi ti do una news non è che prodotti al cbd derivano solo dalla cannabis sativa ma se ne posso benissimo trovare da cannabis indica. Non sai na sega. Poi vatti a leggere il concetto di assuefazione cristoddio!

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*